Moto2, Gp Catalogna: il video del terribile incidente a Morales

Pubblicato il 4 Luglio 2010 - 13:30 OLTRE 6 MESI FA

La gara della Moto2 al Montmelo’ è stata caratterizzata da due episodi: il pasticcio innescato da Andrea Iannone e la terribile caduta sul rettilineo di arrivo di Carmelo Morales.

Iannone in bagarre per la vittoria, ha passato Yuki Takahashi in regime di bandiere gialle dovute a un incidente di gruppo alla prima curva.

Da li alla penalità del ”ride trough” scontata da Iannone, c’è stata una confusione generalizzata della Direzione di Gara che non è riuscita a farsi capire dal pilota.

La segnalazione ”+1” allegara al numero del penalizzato, a logica, significa poco, anche perché nel momento dell’esposizione del cartello, Iannone era primo. Alla fine il pilota abruzzese è passato dai box finendo la gara in 13/a posizione.

Paura per il tamponamento di Morales effettuato sull’americano Kenny Noyes (PromoHarris), proprio sul rettilineo d’arrivo poco prima della bandiera a scacchi.

Carmelo Morales correva in sostituzione di Axel Pons (infortunato in Olanda) con la Kalex. Il pilota è stato trasportato al centro medico. Noyes, che corre con i colori del team di Banderas ha fatto prendere un bello spavento all’attore spagnolo che era nel box a vedere la gara.

Banderas alla vista dell’incidente si è messo le mani nei capelli ed è corso a chiedere notizie sull’accaduto. A quanto pare, la dinamica dell’incidente è stata innescata da una improvvisa decelerazione di Noyes che si trovava davanti a Morales.

Lo spagnolo non si è nemmeno reso conto dell’impatto, rovinando pericolosamente al lato del rettilineo con la moto che lo colpiva più volte.