Serie A, Napoli-Novara: le formazioni; Hamsik-Cavani titolari

Pubblicato il 21 Aprile 2012 13:06 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2012 13:06

NAPOLI – Le formazioni di Napoli-Novara,    Napoli (3-4-3): 1 De Sanctis, 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 6 Aronica, 11 Maggio, 88 Inler, 23 Gargano, 18 Zuniga, 17 Hamsik, 20 Dzemaili, 7 Cavani  (15 Colombo, 3 Fideleff, 21 Fernandez, 85 Britos, 8 Dossena, 16 Vargas). All.: Mazzarri.    Squalificati: Pandev.    Diffidati: Cavani, Aronica, Inler, Grava, Zuniga.    Indisponibili: Lavezzi, Donadel, Grava, Rosati.

Novara (5-3-2): 31 Fontana, 14 Morganella, 4 Lisuzzo, 77 Centurioni, 15 Dellafiore, 3 Gemiti, 17 Porcari, 22 Pesce, 7 Jensen, 25 Mascara, 29 Caracciolo. (44 Coser, 24 Paci, 77 Rinaudo, 23 Radovanovic, 21 Mazzarani, 9 Rubino, 11 Morimoto). All.: Tesser.    Squalificati: Garcia.    Diffidati: Marianini, Morimoto, Lisuzzo, Mascara.    Indisponibili: Marianini, Ludi, Da Silva, Ujkani, Jeda, Rigoni.    Arbitro: Doveri di Roma.

I precedenti ufficiali tra le due squadre in Campania sono 12 e finora non e’ mai stato pareggio: bilancio di 8 successi del Napoli (ultimo 1-0, nella serie B 1961/62) e 4 affermazioni del Novara (ultima 2-0, nella serie A 1955/56).  Napoli e Novara sono 2 delle 3 squadre della serie A 2011/12 ad aver finora segnato il maggior numero di gol nei finali di partita: dal 76′ al 90′, recuperi inclusi, i centri all’attivo sono 15 per entrambi i club, primato condiviso con la Lazio.

L’ultima vittoria ottenuta dal Napoli in campionato risale allo scorso 9 marzo, quando si impose per 6-3 in casa contro il Cagliari: nei successivi 5 turni lo score azzurro e’ stato di 2 pareggi (entrambi per 2-2) e 3 sconfitte. Se i campani non vincessero neanche stasera, stabilirebbero la loro nuova serie negativa record stagionale in campionato, avendo gia’ eguagliato quella di 5 risultati negativi consecutivi, stabilita dalla 18 alla 22 giornata, con score di 4 pareggi ed 1 sconfitta.    Il Novara e’ una delle 2 squadre della serie A 2011/12, assieme alla Juventus, ad aver finora segnato il maggior numero di gol con giocatori entrati dalla panchina a gara in corso: sono 8. I centri dei panchinari azzurri sono stati realizzati da Morimoto (3), Gemiti, Jeda, Mascara, Mazzarani e Rubino (1 a testa).