Neymar accusato evasione fiscale. Bloccati beni per 55 mln

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Settembre 2015 15:45 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2015 15:45
Neymar accusato evasione fiscale. Bloccati beni: 55 mln

Neymar accusato evasione fiscale. Bloccati beni: 55 mln

RIO DE JANEIRO – Dal Barcellona prende qualcosa come 8,8 milioni di euro l’anno. Ma per il fisco brasiliano, su una buona parte di quei soldi non paga quanto dovuto in tasse.

Per questo, ora, proprio dal Brasile arrivano brutte notizie per Neymar. Il fisco brasiliano è riuscito a far bloccare dalla Giustizia beni per 188,8 milioni di reais (circa 55 milioni di euro) del calciatore del Barcellona, della sua famiglia e delle aziende legate al suo nome. Lo rende noto la stampa verde-oro.

L’attaccante della ‘Selecao’ è accusato di aver evaso le imposte durante gli anni 2011 e 2013, principalmente i pagamenti realizzati dal suo attuale club, il Barcellona, al momento del suo acquisto e conseguente trasferimento in Spagna dal Santos.