Olimpiadi Londra 2012: inizio il 27 luglio, ecco il programma

Pubblicato il 26 luglio 2012 14:51 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2012 14:52
Londra_Olympic_Stadium_2012

L’Olympic Stadium di Londra (LaPresse)

ROMA – Il countdown all’inizio della XXX edizione dei Giochi Olimpici è cominciato. Domani 27 luglio, alle ore 21 (ora locale), avrà luogo nella cornice del nuovo Olympic Stadium di Londra, l’inaugurazione delle Olimpiadi che sarà trasmessa in mondo visione.

La cerimonia, costata ben 42 milioni di euro, vedrà la partecipazione di 10mila ballerini che si esibiranno in campo, guidati dalla regia di Danny Boyle, noto regista inglese. Seguirà la sfilata degli atleti di ben 205 Paesi differenti. Sarà presente anche il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che, dopo aver pranzato con gli azzurri alla mensa del Villaggio Olimpico, subito dopo si dirigerà verso Buckingham Palace, dove sarà accolto dalla Regina d’Inghilterra, insieme ad altri Capi di stato e di governo presenti.

Nel frattempo, ieri 25 luglio, sono partite le prime competizioni sportive. Il primo evento olimpico ufficiale è stata la partita di calcio femminile tra Regno Unito e Nuova Zelanda, giocata al Millennium Stadium di Cardiff, in Galles (vittoria per 1-0 per le britanniche). Dopo la partita, nello stesso stadio, è sceso in campo il Brasile, che ha travolto 5-0 il Camerun.  Ad Hampden Park, sono partiti bene anche gli Stati Uniti, vincitori dell’oro olimpico a Pechino 2008 (4-2 sulla Francia), mentre la Corea del Nord ha battuto la Colombia per 2-0. Quest’ultimo match ha segnato la prima gaffe olimpica: l’inizio della partita di calcio femminile tra Colombia e Corea del Nord è così avvenuto con oltre un’ora di ritardo, per il rifiuto della calciatrici nordcoreane di giocare, quando si sono accorte che sui maxischermi la bandiera accanto alle loro foto era quella della Corea del Sud. Vittoriose anche le nazionali femminili di Giappone e Svezia, rispettivamente contro il Canada e il Sudafrica.

Gli azzurri in gara a Londra saranno in tutto 290, in calo rispetto alle precedenti edizioni. Pesano soprattutto le assenze di calcio e basket, ma il numero di gare nelle quali saremo presenti, sarà sostanzialmente sullo stesso livello di Pechino 2008. I primi italiani a gareggiare saranno i ragazzi del Tiro con l’Arco. Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Mauro Nespoli scenderanno sui prati del Lord’s Cricket Ground domani 27 luglio (qualificazione individuale) alle ore 9:00. Poco dopo, per le 13:00, li seguiranno le ragazze azzurre del Tiro con l’Arco: Pia Carmen Maria Lionetti, Jessica Tomasi e Natalia Valeeva.

PER GUARDARE IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI EVENTI DI LONDRA 2012 CLICCA QUI

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other