Pagelle, Juventus-Monaco 1-0: Vidal gol in Champions League VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 14 Aprile 2015 - 22:34 OLTRE 6 MESI FA
Pagelle, Juventus-Monaco 1-0: Vidal gol in Champions League VIDEO

Allegri nella foto LaPresse

TORINO, JUVENTUS STADIUM – Pagelle di Juventus-Monaco 1-0, partita valida come andata dei quarti di finale di Champions League. Gol: Arturo Vidal al 57′ su calcio di rigore.

JUVENTUS (4-3-2-1) Allenatore: Massimiliano Allegri 7 – Bianconeri al top anche in Europa, cosa che non accadeva nel corso della gestione di Antonio Conte.
1 Buffon  6.5 – Il portiere della Nazionale Italiana è il tipico estremo difensore da grande squadra: riceve pochi tiri ma tiene sempre alta la concentrazione.
26 Lichtsteiner 6.5 – Posizione positiva da parte dell’ ex terzino destro della Lazio.
19 Bonucci  6.5 – Il difensore centrale della Juventus non ha commesso nessun errore.
3 Chiellini 6.5 – Partita di livello da parte del difensore centrale della Nazionale Italiana di Antonio Conte.
33 Evra 6.5 – Il grande ex dell’incontro odierno ha spinto, ma anche difeso, bene sulla fascia di sua competenza. Ha mancato una buona occasione da rete.
23 Arturo Vidal 7.5  – Il leader del centrocampo della Juventus si è preso una grande responsabilità e ha insaccato il calcio di rigore della vittoria.  Ha riscattato l’errore dagli undici metri nel corso della fase a gironi di Champions League.
21 Pirlo 7 – Un rientro da grande protagonista. Il regista della Juventus non ha sbagliato un passaggio. Nell’ultimo quarto d’oro di gioco ha lasciato spazio a Barzagli.
8 Marchisio 7 – E’ tornato a giocare in coppia con Andrea Pirlo e lo ha fatto molto bene.
37 Pereyra  6.5 – ha giocato molto bene nel ruolo di trequartista. Interessanti inserimenti offensivi che hanno sorpreso spesso la retroguardia del Monaco.
10 Tévez 6.5 – Si è battuto con grinta e determinazione. Ha mancato alcune occasioni da gol ma ha corso per quattro.
9 Morata 7 – Stesso discorso fatto per Carlos Tevez. Questa sera non è riuscito ad andare in gol ma ha giocato al servizio della squadra. Grande generosità e quantità per la causa bianconera. Si è guadagnato il calcio di rigore che ha permesso a Vidal di andare in rete. Ha preso in velocità Carvalho che lo ha steso: penalty netto.
Dal 74′ Andrea Barzagli senza voto – E’ entrato al posto di Andrea Pirlo e la Juventus è passata al 3-5-2.
Dall’ 82′ Alessandro Matri senza voto – In campo nei minuti finali al posto di Alvaro Morata.
Dall’ 87′ Sturaro – Uno scampolo di partita anche per il giovane centrocampista ex Genoa. Ha preso il posto dell’ esausto Pereyra (foto LaPresse).