Sampdoria, Palombo: “Contro Inter arbitro perfetto”

Pubblicato il 22 Febbraio 2010 - 20:52 OLTRE 6 MESI FA

«In Inter-Sampdoria l’arbitraggio è stato quasi perfetto, bravo l’arbitro, non tutti avrebbero preso quelle decisioni. Terna perfetta».

Il centrocampista della Sampdoria, Angelo Palombo commenta così le polemiche arrivate dopo la gara, con l’Inter che dopo un tempo era rimasta in nove uomini. Oggi il giudice sportivo ha squalificato il tecnico nerazzurro Josè Mourinho per il gesto delle manette, oltre a Cambiasso e Muntari.

«Anche io ho letto sui giornali che è successo qualcosa nel tunnel a fine partita, anche io sono entrato nel tunnel, ho sentito alcune urla, ma non ho visto niente di più. Evidentemente qualcuno avrà visto», ha detto Palombo ai microfoni di Sky a margine di un incontro medico-sportivo a Genova.

Il capitano blucerchiato commenta anche il gesto di Mourinho e il clima di nervosismo durante la gara. «Il tecnico dell’Inter non ha offeso noi, ognuno deve fare quello che si sente di fare, certo non devo insegnare io a Mourinho come comportarsi». Sul clima in campo Palombo aggiunge: «dopo la prima espulsione c’era un clima, non dico surreale, ma di grande nervosismo».