Serie A, Juventus-Atalanta 2-1: le pagelle

Pubblicato il 28 Marzo 2010 16:51 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2010 16:51

La Juventus ha battuto 2-1 all’Olimpico l’Atalanta. Ecco le pagelle.

Juventus

MANNINGER 5,5 – Amoruso lo batte con un sinistro non irresistibile. Poi non corre grossi rischi.

ZEBINA 5,5 – Valdes lo supera in più di un’occasione. Si sgancia spesso ma non conclude molto.

LEGROTTAGLIE 6 – Più sicuro di Cannavaro. E’ coinvolto nella giornata poco felice di tutta la difesa.

CANNAVARO 5,5 – Qualche incertezza. Ogni tanto si perde l’uomo.

GROSSO 5,5 – Scende raramente. Garics gli concede poco e niente.

CANDREVA5  -Lontano dalla porta perde incisività. Zaccheroni lo toglie dopo pochi minuti della ripresa. 12′ st FELIPE MELO 6,5 – Un paio di buone conclusioni, poi il gol scaccia crisi.

MARCHISIO 6,5 – Si propone spesso sulla sinistra. Tanta buona volontà.

SISSOKO 6 – Come impegno il migliore della Juventus. La voglia di fare non gli manca. Cala un po’ nella ripresa.

DIEGO 6 – Si muove bene e recupera diversi palloni. Esce per infortunio a metà primo tempo. 34′ pt GIOVINCO 6 – Tanta buona volontà. Entra subito in partita e velocizza il gioco bianconero.

DEL PIERO 6,5 – Il gol su punizione è il suo marchio di fabbrica.

TREZEGUET 5 – Due belle conclusioni in avvio, poi non si vede più. 35′ st AMAURI 6 – Si procura qualche punizione.

Atalanta

CONSIGLI 6 – La punizione di Del Piero è un capolavoro.

GARICS 6 – Difende e si sgancia. Partita decisamente positiva.

BIANCO 6 – Cerca spesso la profondità. Difende senza incertezze.

MANFREDINI 6 – Del Piero non è un cliente facile, se la cava decisamente bene.

PELUSO 6 – Sulla fascia non ha grossi problemi. Sempre puntuale. 38′ st VOLPI SV

FERREIRA PINTO 6 – In mezzo trova spesso il varco giusto. Corre fino alla fine. 41′ st CERAVOLO SV

PADOIN 6,5 – Meglio quando si propone a sinistra che quando cerca spazi al centro. Suo l’assist per il gol di Amoruso.

DE ASCENTIS 6 – Sorveglia bene la sua zona del campo e fa girare palla senza grandi difficoltà.

VALDES 6,5 – A suo agio nell’uno contro uno con Zebina. Mette in mezzo un buon numero di palloni.

AMORUSO 6,5 – Ai margini per tutto il primo tempo. Trasforma in gol il primo pallone che gli arriva.

TIRIBOCCHI 6 – La difesa bianconera lo teme. Crea spazio per i compagni e ogni tanto cerca la conclusione dalla distanza.