Serie A, Napoli-Palermo 0-0: Miccoli sbaglia rigore

Pubblicato il 17 Gennaio 2010 22:42 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2010 22:42

Napoli-Palermo: Miccoli sbaglia un rigore

Campionato Serie A, posticipo 20a giornata:

Spettacolare partita tra Napoli e Palermo allo Stadio San Paolo.

Le due squadre hanno confermato le attese della vigilia e hanno dato vita ad un match molto emozionante ed equilibrato sin dalle prime battute.

Il Napoli gioca meglio ma le occasioni migliori capitano sui piedi dei giocatori del Palermo. Al 20′ della prima frazione di gioco l’arbitro Orsato di Schio assegna un calcio di rigore al Palermo.

Leandro Rinaudo interviene sul pallone ma l’arbitro assegna il penalty. Dagli undici metri si presenta Fabrizio Miccoli. La conclusione della punta salentina viene parata da Morgan De Sanctis.

Il Napoli spaventa Salvatore Sirigu, portiere del Palermo, con una gran botta di German Denis. Gli azzurri sfiorano la rete con un calcio di punizione di Walter Gargano.

Il Palermo sfiora la rete con Fabio Simplicio. Il brasiliano, titolare al posto di Fabio Liverani, prende una ribattuta di De Sanctis e a porta vuota sbaglia clamorosamente la conclusione a rete.

Nella ripresa spazio a Javier Pastore ed Igor Budan nel Palermo, e a Erwin Hoffer e Andrea Dossena nel Napoli. I giocatori non riescono a trovare la via della rete.

Le due squadre hanno cercato la vittoria in tutti i modi ma alla fine devono accontentarsi di un pareggio. Napoli quarto, Palermo a ridosso della zona Champions League.