Sochi, ct Ravetto: “Innerhofer? Peccato, non è sempre domenica”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2014 11:04 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2014 11:05
Sochi, ct Ravetto: "Innerhofer? Peccato, non è sempre domenica" (LaPresse)

Sochi, ct Ravetto: “Innerhofer? Peccato, non è sempre domenica” (LaPresse)

ROSA KHUTOR (RUSSIA)  –  “Peccato, abbiamo buttato la gara piu’ facile, non e’ sempre domenica”: cosi’ il ct dello sci azzurro dopo il super G dei Giochi di Sochi, dove Innerhofer e’ uscito alla seconda porta, Fill e’ arrivato ottavo, Paris 16/mo e Heel 17/mo.

“Comunque – ha sottolineato – sono contento del gruppo di discesa, se la sono giocata, siamo arrivati con Paris che non era in forma, e in questa discesa poteva dire la sua, Inner grandissimo, Heel ha qualche problema in gara”.

Quanto a Fill, ”si deve tirare le orecchie da solo, lo ha capito anche lui che una medaglia su tre poteva prenderla”, ha aggiunto.

”A Inner in supercombinata era girata bene, oggi male, ma non e’ uscito perche’ era deconcentrato, anzi, forse era piu’ concentrato che nelle altre gare, ieri ha provato gli scarponi, si e’ allenato, ma non si puo’ mai sapere cosa succede in una gara”, ha spiegato. Ora tocca ai gigantisti: martedi’ c’e’ il gigante femminile, mercoledi’ quello maschile, poi venerdi’ lo slalom donne e il giorno dopo gli uomini. “E’ arrivato un altro gruppo, quello dei gigantisti, abbiamo fame di medaglie”, ha detto Ravetto..

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other