Stipendi calciatori Serie A: De Rossi-Roberto Mancini al top

di redazione blitz
Pubblicato il 6 Settembre 2015 10:03 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2015 10:03

ROMA – E’ stata una estate che ha segnato il ritorno della Serie A a certi livelli. Sono stati spesi tanti soldi per riportare nel nostro campionato campioni di livello internazionale. Nel solito focus proposto dalla Gazzetta dello Sport si evince che sono 882 i milioni di euro destinati agli ingaggi, in crescita rispetto all’anno scorso (849).

La squadra con il monte ingaggi più alto è la Juventus con 124 milioni di euro, a seguire la Roma con 113 milioni di euro ed il Milan terzo con 101.

L’Inter è quarta con una crescita a 94 milioni di euro mentre il Napoli segue con 74. Per il sesto posto si scende ai 52 milioni di euro della Lazio e poi spazio alla Fiorentina con 46. Il club che spende meno è il Frosinone (8 milioni di euro).

Sul fronte calciatori, invece, resta Daniele De Rossi quello più pagato con i 6,5 milioni di euro accettati 3 anni fa.

Alle sue spalle c’è Gonzalo Higuain del Napoli con 5,5 milioni di euro, mentre in forte ascesa c’è Paul Pogba, terzo in Serie A e giocatore più pagato della Juventus.

L’allenatore più pagato in Serie A, stando ai numeri de La Gazzetta Sportiva in edicola quest’oggi, è Roberto Mancini con 4 milioni di euro percepiti dall’ex numero 10 della Samp.

Seguono  Massimiliano Allegri a 3,5 milioni e Rudi Garcia con 2 milioni e 800 mila euro. Quanto alla Sampdoria invece quello di Walter Zenga è il quattordicesimo ingaggio più alto con 700 mila euro, prima di lui oltre ai già citati Mancini, Allegri e Garcia ci sono in ordine Mihajovic con 2 milioni di euro percepiti dal Milan, Pioli, Sousa e Gasperini con un milione a testa, Delio Rossi e Di Francesco a 900 mila euro ciascuno, Iachini a 850 mila euro e il trio Sarri, Ventura e Colantuono con 800 mila euro a testa.

Ultimo in classifica l’allenatore dell’Empoli Marco Giampaolo con appena, si fa per dire, 200 mila euro di ingaggio, preceduto di poco da Castori del Carpi a quota 250 mila euro.