Van Basten, fuorionda nazista: “Sieg Heil”. Credeva che il microfono fosse spento

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 Novembre 2019 17:39 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2019 17:39
Van Basten fuorionda nazista, video YouTube

Van Basten nella foto Ansa

AMSTERDAM (OLANDA) – Brutta gaffe di Marco Van Basten. L’ex fuoriclasse del Milan è stato protagonista, suo malgrado, di un fuorionda nazista che ha fatto il giro dei social network. Pensando di non essere ascoltato, Van Basten ha esclamato “Sieg Heil” per prendere in giro il tedesco di Hans Krasy, giornalista di Fox Sports, che stava intervistando l’allenatore tedesco dell’Heracles Almelo, club olandese che aveva appena perso nettamente contro l’Ajax. 

A farlo sapere, è lo stesso Marco Van Basten: “Mi scuso per aver detto “Sieg Heil”. Non avevo cattive intenzioni, volevo solamente ridicolizzare il tedesco di Hans Krasy”. “Sieg Heil” e “Heil Hitler” sono stati i saluti maggiormente utilizzati durante gli anni del regime nazista.

Si tratta di frasi illegali in Germania, chi le pronuncia è sanzionabile con una multa superiore ai tremila euro.   Il video da YouTube con il fuorionda nazista di Marco Van Basten: “Sieg Heil”.