Zanetti: “Regaliamo la Coppa Italia a Moratti”

Pubblicato il 17 Maggio 2011 - 09:20 OLTRE 6 MESI FA

MILANO – Oggi e’ il compleanno del presidente dell’Inter, Massimo Moratti, e il capitano nerazzurro, Javier Zanetti, ha gia’ in mente cosa regalargli: ”Ho sentito stamattina il presidente – ha detto Zanetti, a margine del premio Gentleman San Siro – vogliamo regalare a lui ed ai nostri tifosi la Coppa Italia per finire al meglio la stagione”. Questa, per Zanetti, ”e’ una stagione positiva nonostante tutte le difficolta’. Abbiamo vinto la Supercoppa italiana e il Mondiale per club, sarebbe bello poter chiudere con la Coppa Italia”. Quest’anno il piu’ grande problema dell’Inter sono stati ”gli infortuni che ci hanno penalizzato”.

Con Leonardo – ha proseguito Zanetti – abbiamo cercato di rimediare a tutto questo e per tre mesi abbiamo fatto una grande rincorsa. Poi il Milan e’ stato piu’ bravo di noi”. L’avversario della finale di Coppa Italia sara’ il Palermo e non il Milan: ”Per noi l’importante era arrivare in finale, chi sia l’avversario fa lo stesso”. Zanetti ha glissato su un ipotetico ritorno in nerazzurro di Ibrahimovic: ”Zlatan con noi ha fatto molto bene, e’ un grandissimo campione”. Non si e’ sbilanciato neanche sui prossimi obiettivi di mercato: ”Sanchez e Hazard? Sono due grandi campioni.

Sanchez sta dimostrando il suo valore e conosce gia’ il nostro campionato. Tevez? E’ un grande attaccante”. A proposito della sfida di Champions tra Barcellona e Manchester United, Zanetti ha detto che si tratta ”di una grande finale con due grandi squadre, le migliori di questa competizione. Non sara’ semplice”.