Zlatan Ibrahimovic: “Mihajlovic ha fatto di tutto per portarmi al Bologna”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Novembre 2020 15:33 | Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2020 15:33
Zlatan Ibrahimovic: "Mihajlovic ha fatto di tutto per portarmi al Bologna"

Zlatan Ibrahimovic: “Mihajlovic ha fatto di tutto per portarmi al Bologna” (foto Ansa)

Parla Ibrahimovic: “Sinisa ha fatto di tutto per portarmi al Bologna, ma il mio pensiero era se smettere o meno”.

Zlatan Ibrahimovic ha raccontato di essere stato pressato da Sinisa Mihajlovic parlando nel corso della presentazione online dell’autobiografia dell’allenatore del Bologna (‘La partita della vita’).

“E’ una persona fantastica, gli ho detto che se fossi venuto lo avrei fatto gratis – ha aggiunto – Non c’entravano il club o i tifosi”.

“Per la città di Bologna sarebbe stata una cosa troppo grande, e poi dietro c’era il Milan – ha raccontato lo stesso Mihajlovic -.

Lui è stato di parola, quando ha deciso di andare al Milan mi ha chiamato. E la cosa è anche normale, con tutto il rispetto”. Sulla malattia del tecnico serbo, invece Ibra ha aggiunto:

“E’ stato più forte di me, ha passato a me la forza. Dopo qualche settimana abbiamo parlato nuovamente, avevo più forza per dargli energia e positività”.

L’attaccante del Milan ha poi fatto un punto sul campionato:

“Rigori? Basta, mi sono già fatto da parte e non li tiro più – ha confermato -. Non mi sento immarcabile, non c’è alcun segreto. Mi sento bene, i compagni mi aiutano. Ho tanta esperienza, so quando devo fare le cose giuste

. Non ho la condizione di 5 o 10 anni fa, non perdo energia in cose che non mi servono”. (Fonte: Sport Mediaset)