Che Tempo che fa, Diodato canta “La Cura” di Battiato VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2020 12:59 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2020 17:13
diodato la cura battiato

Che Tempo che fa, Diodato canta “La Cura” di Battiato

ROMA – Il vincitore del Festival di Sanremo 2020 ospite a “Che tempo che fa”, il programma condotto da Fabio Fazio su Rai Due.

Diodato ha voluto lanciare un messaggio di solidarietà all’Italia cantando nello studio una cover de “La cura”, un classico di Franco Battiato. Il brano è stato dedicato al nostro Paese alle prese con l’emergenza coronavirus. Alle spalle del cantante scorrevano intanto immagini di medici e infermieri impegnati in prima linea negli ospedale. Altre immagini mostravano le bandiere esposte fuori dalle finestre delle case degli italiani. 

A fine febbraio, Diodato ha ricevuto dal Comune di Taranto l’attestato di “civica benemerenza”. Pur nato ad Aosta, Diodato ha “origini di Taranto – si legge nell’attestato – città nella quale è da sempre vissuto e cresciuto”.

Queste le parole di Diodato ai giornalisti dopo aver ricevuto l’attestato: “Credo che si possa lavorare tutti insieme per un futuro diverso per la nostra città. Penso che Taranto abbia pagato abbastanza in questi anni. C’è bisogno di una rivoluzione vera e propria”. 

Il riferimento è agli aspetti sanitari, ambientali e occupazionali dell’ex Ilva. “Ora spero che si possa lavorare insieme – ha rilevato – per i nostri cittadini” e per quelli “che non ci sono più, per i nostri operai che non meritano di andare al lavoro tutti i giorni con questo peso”. “Abbiamo bisogno di una soluzione adesso. Credo che abbiamo dato abbastanza. Ci vorrebbe un intervento dello Stato importante e definitivo”: “Uniti – ha detto – possiamo pretendere una soluzione”.

Fonte: RaiPlay , Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev