Diletta Leotta in versione operaia fa impazzire il web, quanti like e commenti…

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 Luglio 2019 16:25 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2019 16:25
Diletta Leotta operaia commenti foto Instagram

Diletta Leotta si veste da operaia e pubblica la foto su Instagram

MILANO – L’ultimo post su Instagram di Diletta Leotta ha raccolto più di 340mila like in meno di un giorno. In questo post, Diletta Leotta è vestita da operaia. All’immagine, ha aggiunto la seguente didascalia: “La mia casetta nuova sta prendendo forma grazie al prezioso aiuto di @facileristrutturare e di @albertovaninarchitetto 🏠 Non vedo l’ora di farvi vedere il risultato finale del mio #openspace. Nel frattempo do il mio contributo nei lavori! 😉👷‍♀ #FacileRistrutturare”.

Diletta Leotta operaia, la reazione dei suoi fan su Instagram. 

La conduttrice di Dazn è molto popolare sui social network, è una delle influencer italiane più seguite. Di conseguenza il suo post ha raccolto moltissimi commenti. Riportiamo di seguito quelli più popolari.

Manuelito ha commentato con ironia scrivendo: “una normale casa fatta di mattoni si trasformerà in GRANITO”. Gianluchetto si è proposto: “Ti serve un falegname?”. Luca C. ha replicato scrivendo: “Impugnatura da professionista del settore”.

Diby ha scritto: “Anche altro sta prendendo forma…”. Andreas L. ha scritto: “Sa martellare mica male”. Davide M. ha commentato: “Vedendo il vestito, io ci speravo…..”. Marco M. l’ha invitata al pronto intervento: “A casa mia si è rotta una tubatura, sei la benvenuta”. 

Edoardo B. ha puntato sull’ironia: “Ma alla fine guardare i cantieri con i nonni non é cosi male come pensavo🤔”. Jacopo S. ha commentato la sua “tenuta da lavoro”: “Lavorare con i pantaloni bianchi ….spettacolo”. Bob L. ha scherzato scrivendo: “Sarà un problema rimettere i corrugati dei cavi giù😂😂😂”. 

Igor S. ha offerto aiutato alla Leotta: “Se ti serve un elettricista, arrivo gratis!”. Aster l’ha punzecchiata scrivendo: “Vabbè… a far finta di lavorare sono capaci tutti”. Antonio L. ha scritto: “Potrei chiedere il nome della ditta? Con un capo cantiere come te ne vale la pena…”.