Giacomo Battaglia morto a 54 anni: addio al noto comico del Bagaglino

di Daniela Lauria
Pubblicato il 1 aprile 2019 12:29 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2019 12:29
Giacomo Battaglia morto a 54 anni: addio al noto comico del Bagaglino

Giacomo Battaglia morto a 54 anni: addio al noto comico del Bagaglino

ROMA – Addio al comico Giacomo Battaglia. L’attore, 54 anni, di Reggio Calabria, era da tempo ammalato. Insieme a Luigi Miseferi, suo conterraneo, ha dato vita al duo comico che è stato l’anima del Bagaglino. Entrambi grandi tifosi della Reggina, erano spesso ospiti della trasmissione Quelli che il calcio. 

Battaglia era stato colpito da un ictus alla fine di giugno e non si è più svegliato. Tra le sue imitazioni più amate quella di Bruno Vespa. Nonostante i suoi impegni lo avessero portato fuori dalla sua regione, era rimasto sempre legato alla sua Calabria, come dimostrano le manifestazioni di cordoglio da parte di esponenti delle istituzioni locali e di semplici cittadini apparse sui social non appena si è diffusa la notizia. I funerali si svolgeranno in forma privata, domani, a Reggio Calabria.

Così il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto: “Una notizia che ha fatto a pezzi il cuore dell’intera comunità calabrese e reggina. La morte di Giacomo Battaglia è un dolore enorme per tutti noi, per chi lo ha conosciuto come uomo, prima ancora che come artista di successo”.

Irto, in un post sul suo profilo Facebook, ha definito Battaglia “figlio straordinario di questa terra che ha infinitamente amato e onorato. La terra gli sia lieve”. Il presidente dell’assemblea legislativa calabrese esprime “il cordoglio, anche a nome dell’intero Consiglio, ai familiari di Giacomo Battaglia e alle tante persone, ai tanti amici che gli sono stati accanto negli ultimi difficilissimi mesi”. (fonte: Agi)