Gianfranco D’Angelo: “Non posso sopravvivere con solo 2mila euro di pensione”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 ottobre 2018 13:07 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2018 13:17
Gianfranco D'Angelo e le parole sulla pensione che fanno infuriare i fan

Gianfranco D’Angelo: “Non posso sopravvivere con solo 2mila euro di pensione”

ROMA – Gianfranco D’Angelo, il comico di Drive In, ha raccontato il suo “dramma” ai microfoni di Domenica Live condotto da Barbara D’Urso. “Con 2mila euro di pensione al mese non posso sopravvivere”, dice il comico. D’Angelo ha 82 anni e oltre al Drive in è stato uno degli storici conduttori di Striscia la Notizia, ma si lamenta di ricevere una pensione indegna. E i fan su Twitter e Facebook non perdonano.

Ospite della D’Urso, il comico D’Angelo ha spiegato di percepire una pensione da 2mila euro al mese. Una cifra che non è sufficiente a garantirgli un tenore di vita accettabile e che sarebbe oggetto di pesanti tassazioni: “La pressione fiscale è la più alta e quei duemila euro sono decisamente pochi rispetto a quanto versato in tanti anni di carriera”, insiste il comico.

Dichiarazioni che però hanno scatenato le reazioni dei fan e di tutti coloro che vivono con importi ben inferiori a 2mila euro al mese. Le critiche sono inevitabilmente piovute sui social network, con gli utenti decisamente indignati. E su Twitter gli scrivono: “Mia suocera prende 600 euro e non va in tv a piangere”.