Guida come un pazzo con una pistola in mano, nei guai ex del Grande Fratello

Pubblicato il 20 Agosto 2010 12:54 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2010 14:16

Sfrecciava sulla A12, nel tratto Civitavecchia-Tarquinia, alla guida di una potente e costosissima auto, puntando una pistola automatica contro gli automobilisti che sorpassava. Per questo motivo, un noto personaggio del mondo dello spettacolo, del quale non è stato reso noto il nome, è stato denunciato dagli uomini del commissariato di Ps di Tarquinia (Viterbo) per minaccia a mano armata.

A quanto si è appreso, si tratta di un uomo di 31 anni, romano, musicista, impegnato in una serie di concerti. In passato avrebbe partecipato al ”Grande Fratello”. Quando al centralino del 113 è giunta la segnalazione che ”un pazzo” guidava puntando la pistola contro gli automobilisti è scattato il massimo allarme.

Alcune pattuglie del commissariato di Tarquinia e della polizia stradale si sono immediatamente messe sulle sue tracce, riuscendo ad individuarlo e a bloccarlo. Oltre ad essere stato denunciato per minaccia a mano armata, gli è stata sequestrata la pistola, che deteneva legalmente in quanto era titolare di un porto d’armi per difesa personale. Anche il porto d’armi gli è stato ritirato. Si sarebbe giustificato affermando che voleva solo scherzare. Ma la pistola era vera.