“Libertà di parola” di Fabrizio Corona: ecco come vederlo in tv e online

Pubblicato il 2 Aprile 2012 19:21 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2012 19:21

Fabrizio Corona (LaPresse)

ROMA – L’esordio è per lunedì sera alle 21. Fabrizio Corona tenta la strada della conduzione televisiva e lo fa con un programma che si chiama “libertà di parola”. Per l’agente fotografico il modello è Gianfranco Funari. E, in effetti, la trasmissione si annuncia in qualche modo simile a quelle condotte dal conduttore scomparso nel 2008: nello studio ci saranno 50 uomini e 50 donne che si confronteranno su temi di attualità.

La grande differenza, rispetto ai programmi di Funari, sarà quella dei social network che, come accade con Servizio Pubblico e altri talk show, consentiranno un’interazione in tempo reale con il programma.

Tv. La trasmissione andrà in onda su diverse piattaforme: in tv su Canale Italia (canale 83 digitale terrestre e 913 su Sky),

Web. “Libertà di parola” sarà visibile anche in streaming  su Libertadiparola.tv, Altratv.tv e sulle web tv, blog, videoblog e media digitali locali del network. Diretta streaming anche sul sito del quotidiano “Libero”.