Rai. Guelfi-Freccero-Mazzuca-Diaconale pensionati: possono lavorare solo gratis

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 agosto 2015 15:45 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2015 15:48
Rai. Guelfi-Freccero-Mazzuca-Diaconale pensionati: possono lavorare solo gratis

Rai. Guelfi-Freccero-Mazzuca-Diaconale pensionati: possono lavorare solo gratis (foto Ansa)

ROMA – Quattro dei sette nuovi consiglieri del Cda Rai potrebbero lavorare gratis. La questione, sollevata dall’Unità online, riguarderebbe Guelfi, Freccero e forse anche Mazzuca e Diaconale: i quattro sono infatti dei pensionati e la legge stabilisce che “un lavoratore in pensione non può assumere incarichi nelle società controllate dallo Stato”.

La via d’uscita, secondo una norma della legge Madia sulla Pubblica Amministrazione appena approvata, sta nella gratuità dell’incarico che si può svolgere solo per un anno. Pertanto, la situazione un po’ paradossale che si potrebbe determinare è quella di un pezzo del Cda Rai “a tempo determinato” e “più economico” del previsto.

Pronta la replica di Carlo Freccero: “Mi informerò ma per fare un dispetto al Pd sono pronto anche a fare il consigliere di amministrazione della Rai gratis”.