Roberto Burioni si prende una pausa dalla tv: “La scienza ha tempi e linguaggi diversi”

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Giugno 2020 10:51 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2020 11:48
Roberto Burioni si prende una pausa dalla tv: "Torno all'Università"

Roberto Burioni si prende una pausa dalla tv: “Torno all’Università” (Foto Ansa)

ROMA  –  Il professor Roberto Burioni si prende una pausa dalla tv. “Torno alla mia vera aula, quella universitaria e starò in silenzio stampa almeno fino all’autunno. In tv e sui giornali ho detto quello che dovevo. Ora per un po’ non andrò nei media”, ha annunciato ospite di Che Tempo.

Burioni, ordinario di Microbiologia e Virologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è stata una delle voci più ascoltate della pandemia di coronavirus.

Al Corriere della Sera che gli ha domandato se non sia stato troppo presente in tv lui ha replicato: “Ma io non sono un presenzialista” e ha ricordato il monitoraggio Agcom che non lo include nella top 10 degli esperti più presenti sui media nel periodo più buio, dal primo marzo al 30 aprile.

E riguardo alla propria esperienza negli studi di Che Tempo che fa, da Fabio Fazio, ha detto: “Un’aula televisiva come quella che mi ha offerto un grande professionista come Fazio è stata una palestra importante e, sono onesto, molto gratificante. Ma il linguaggio della tv non è quello della scienza. I suoi tempi non sono quelli della scienza. Si viene travisati, esposti al rischio di dire cose mai dette. Mi hanno attribuito di tutto. Una cosa però me la faccia dire: oggi la politica ci chiede certezze ma quando, appena qualche mese fa, dicevamo che i vaccini sono indispensabili, una certa politica ci ha sbeffeggiato e ha strizzato l’occhio ai complottisti”. (Fonte: Corriere della Sera)