C’è posta per te, Romina Power regala il braccialetto di Mara Venier ad Annamaria FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 gennaio 2019 17:01 | Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2019 17:04
romina power braccialetto Maria De Filippi

C’è posta per te, Romina Power regala il braccialetto. Mara Venier approva: “Hai fatto bene”

ROMA – Romina Power è ospite assieme all’ex marito Al Bano Carrisi a “C’è posta per te” nella puntata andata in onda la sera di sabato 19 gennaio.

La cantante, ad un certo punto ha stupito tutti decidendo di regalare alla signora i cui figli avevano invitato proprio Romina e Albano per farle una sorpresa, un braccialetto. 

Qualcuno quel bracciale l’aveva però già visto in passato: si tratta infatti di un dono di Mara Venier, la conduttrice di Domenica In. Il regalo era avvenuto un diretta a Domenica In e per placare le inevitabili critiche ricevute in Rete per la presunta leggerezza dell’ex signora Carrisi, ci pensa proprio la Venier che su Instagram posta il video e scrive: “Romina hai fatto bene, l’avrei fatto anch’io”.

Poco prima, Romina e Al Bano erano arrivati insieme in studio per far ritrovare il sorriso ad Annamaria dopo la morte del suo amato Giacomo.

La puntata di sabato 19 gennaio si è infatti aperta con la storia di Annamaria e Giacomo, sposati per oltre 40 anni. Dal 2017 però lui non c’è più, e Annamaria non è stata più la stessa. Per questo i tre figli di Annamaria, Armando, Claudio e Giuseppe, hanno deciso di regalare una serata speciale alla madre. Al Bano e Romina, infatti, sono stati la colonna sonora della storia d’amore tra Annamaria e Giacomo.

“Non devi arrenderti, non ci credo che una donna come te si arrenda” le ha detto il cantante. E Romina le ha letto la lettera che il marito Giacomo le aveva consegnato il giorno del loro matrimonio. E alla fine, dopo aver cantato un brano con Romina, Al Bano ha anche invitato Annamaria nella sua tenuta di Cellino San Marco: “Mi casa – ha detto il cantante – es tu casa. So che i tuoi figli, essendo siciliani, non saranno molto contenti. Ma quando vorrai devi sapere che sarai sempre la benvenuta a casa mia”.