Storie Italiane, Gabriella Carlucci: “I miei genitori li rivedrò nell’aldilà”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 aprile 2019 11:58 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2019 11:58
storie italiane gabriella carlucci

Storie Italiane, Gabriella Carlucci: “I miei genitori li rivedrò nell’aldilà”

ROMA – Gabriella Carlucci è stata ospite a Storie Italiane. L’ex volto della politica italiana, ha esordito commentando gli ultimi fatti di cronaca: “Si rimane davvero perplessi di fronte a questi casi persone così non possono non avere dato dei segnali di squilibrio precedenti: bisogna vedere questi segnali prima, ci vuole un intervento preciso di chi ha l’autorità di poter intervenire. Le donne devono essere prese in considerazione, aiutate, non possiamo lasciarle sole”.

La Carlucci poi parla della sua famiglia: “Mio figlio ha 22 anni è buono, bravo, indipendente, si è laureato e lavora. Vengo da una famiglia in cui i genitori si sono completamente dedicati ai figli, e io e mio marito abbiamo cercato di trasmetterlo a Matteo. Ho trovato un marito che ha una famiglia come la mia, e questo è servito molto per l’educazione di nostro figlio”. “Due persone meravigliose – dice Gabriella dei suoi genitori, scomparsi negli ultimi anni – hanno dedicato interamente la loro vita a noi, e poi ai loro nipoti. Sono per me un punto di riferimento, sono molto credente quindi so che li rivedrò”.

Infine parla dei progetti futuri: “Sono felice, ho fatto tante cose nella mia vita, e questo grazie ai miei genitori che mi hanno sempre insegnato che il lavoro, l’impegno, lo studio e la perseveranza servono per raggiungere l’obiettivo. Quando nel 2013 sono entrata in parlamento ho cercato di mettere in pratica quello che avevo imparato negli anni precedente”. (fonte RAI PLAY)