Valerio Pino, ex ballerino di Amici: “Ho avuto una relazione con Marcus Bellamy”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 gennaio 2018 10:34 | Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2018 10:34
Valerio Pino, ex ballerino di Amici: "Ho avuto una relazione con Marcus Bellamy"

Valerio Pino, ex ballerino di Amici: “Ho avuto una relazione con Marcus Bellamy”

ROMA – Valerio Pino, ex ballerino di Amici, ha deciso di svelare il nome del collega con cui ha avuto una storia nel 2010. Le rivelazioni di Pino avevano lanciato un mini scandalo a luci rosse sul programma, dato che aveva confessato in una intervista di aver avuto rapporti proprio nei camerini della trasmissione di Mediaset condotta da Maria De Filippi. A distanza di 8 anni, in una intervista radio, ecco rivelato il nome del suo ex e collega: Marcus Bellamy.

Intervistato da Radio Stonata nel programma Divanati, l’ex ballerino professionista del talent show di Calane 5 ha parlato della sua storia d’amore consumata dietro le quinte:

“Eravamo innamorati, stavamo insieme 24 ore su 24, io nel 2010 dormivo al residence insieme a lui […] purtroppo questa persona in questo momento – e io son stato malissimo per questo – è in carcere perché ha ucciso il suo compagno due anni fa. Il ballerino è Marcus Bellamy, faceva parte del corpo di ballo di Ezralow: noi ci siamo amati e ci siamo voluti molto bene. In quel momento ho conosciuto un ragazzo dolce, oltre che bellissimo, creativo ma anche educato”.

Bellamy è stato arrestato nel 2016 per aver ucciso il compagno Bernardo Almonte e averlo confessato su Facebook, con i suoi fan che sono rimasti sconvolti. Pino ha poi spiegato nel corso dell’intervista che da 8 anni, dopo essere stato allontanato dal programma, non ha più lavorato in Mediaset:

“Sono 8 anni che ho un veto a Mediaset, non lavoro da 8 anni su Canale 5, Italia 1 e Rete 4. Mi assumo le mie responsabilità, però non ho ammazzato nessuno. Quando si strumentalizza troppo poi uno arriva a un certo punto che non ce la fa più […] Non ho mai chiesto niente a nessuno proprio perché ho capito che dovevo andare via e sono andato a  lavorare all’estero ma comunque l’Italia è il mio paese […] Sono un essere umano, non sono un robot”.

Per ascoltare l’intervista di Radio Stonati a Valerio Pino clicca qui.