Zlatan Ibrahimovic chi è, età, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, genitori, Instagram, film, biografia e carriera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2021 19:00 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2021 14:01
Zlatan Ibrahimovic chi è, età, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, genitori, Instagram, film, biografia e carriera

Zlatan Ibrahimovic chi è, età, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, genitori, Instagram, film, biografia e carriera

Zlatan Ibrahimovic chi è, età, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, genitori, Instagram, film, biografia e carriera. Il calciatore Zlatan Ibrahimovic è ospite questa sera 5 dicembre del programma Che tempo che fa. Il programma condotto da Fabio Fazio è in onda su Rai3 dalle 20

Dove e quando è nato, età, genitori, biografia di Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic è nato il 3 ottobre del 1981 a Malmo, in Svezia. Ha 40 anni. E’ figlio di immigrati jugoslavi: il padre, Sefik Ibrahimovic, è un bosgnacco originario di Bijeljina (nell’allora repubblica federata di Bosnia ed Erzegovina), la madre, Jurka Gravic, è una croata di religione cattolica. Cresce a Rosengard, sobborgo di Malmo. Aveva un fratello di otto anni più grande, Sapko, morto nel 2014 a causa di una malattia.

Da giovanissimo entra a far parte della squadra del Balkan. Tra le sue prestazioni spicca quella nella partita contro il Vellinge quando, entrato nella ripresa sul risultato di 4-0 per la squadra avversaria, capovolge il risultato segnando gli 8 gol che fissano il risultato finale sull’8-5 per la sua squadra. Nel 1995, all’età di 13 anni, viene acquistato dalla squadra della sua città, il Malmo FF

Moglie, figli, Instagram, curiosità, vita privata di Zlatan Ibrahimovic

Il calciatore non è sposato, ma ha una compagna dal 2001, l’ex modella svedese Helena Seger. La coppia ha due figli, Maximilian e Vincent. Il suo profilo Instagram conta più di 51milioni di follower: iamzlatanibrahimovic

La sua autobiografia, Io, Ibra, ha venduto mezzo milione di copie in Svezia e 200mila in Italia, diventando un grande successo commerciale e venendo nominata nel 2012 al Premio August. L’idolo del calciatore è il pugile Muhammad Ali. Nel 2016 è stata eretta una sua statua presso lo stadio Friends Arena di Stoccolma e nel 2018 esce il suo secondo libro, Io sono il calcio

Ai tempi dell’Inter, con un ingaggio da 12 milioni di euro a stagione, è stato il calciatore più pagato al mondo. Secondo quanto riportato dalla rivista France Football, al 2016 risultava al quarto posto, con 28,5 milioni incassati tra stipendio da calciatore e vari sponsor. 

Sanremo e film

Nel 2021 il calciatore è ospite per tutte e 5 le serate del 71º Festival di Sanremo. Nello stesso anno viene annunciata l’uscita di un film su di lui, I am Zlatan (o semplicemente Zlatan), uscito poi nelle sale l’11 novembre. 

La carriera di Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic è uno dei marcatori più prolifici della storia del calcio e primatista di reti con la nazionale svedese, con cui ha preso parte a due campionati del mondo (2002 e 2006) e a quattro campionati d’Europa (2004, 2008, 2012 e 2016).

In carriera si è aggiudicato trentuno trofei, che lo rendono uno dei giocatori più vincenti di tutti i tempi. Nel suo palmares si annoverano due campionati olandesi (2001-2002 e 2003-2004), una Coppa dei Paesi Bassi (2001-2002) e una Supercoppa olandese (2002) con l’Ajax.

Ha vinto tre campionati italiani consecutivi (dal 2006-2007 al 2008-2009) con l’Inter e uno (2010-2011) con il Milan, due Supercoppe italiane (2006 e 2008) con l’Inter e una (2011) con il Milan.

Ha vinto un campionato spagnolo (2009-2010), due Supercoppe spagnole (2009 e 2010), una Supercoppa UEFA (2009) e un Coppa del mondo per club (2009) con il Barcellona, quattro campionati francesi consecutivi (dal 2012-2013 al 2015-2016), tre Coppe di Lega francesi consecutive (dal 2013-2014 al 2015-2016), due Coppe di Francia (2014-2015 e 2015-2016) e tre Supercoppe francesi consecutive (dal 2013 al 2015) con il Paris Saint-Germain.

Con il Manchester Utd ha vinto una Community Shield (2016), una Coppa di Lega inglese (2016-2017) e una Europa League (2016-2017).

CLICCA QUI PER LA CARRIERA COMPLETA DI ZLATAN IBRAHIMOVIC

A livello individuale è stato più volte candidato al FIFA World Player of the Year/The Best FIFA Men’s Player (6 volte), all’UEFA Best Player in Europe Award (2), al Pallone d’oro/Pallone d’oro FIFA (11) e ha vinto il Golden Foot nel 2012, il FIFA Puskás Award nel 2013, il premio come calciatore svedese dell’anno in 12 occasioni (record) e per quattro volte il titolo di sportivo svedese dell’anno (2008, 2010, 2013 e 2015).