Addy, 5 anni, sopravvive al cancro con un ruggito. Cantando Roar di Katy Perry

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Maggio 2014 13:38 | Ultimo aggiornamento: 9 Maggio 2014 13:38
Addy, 5 anni, sopravvive al cancro con un ruggito. Cantando Roar di Katy Perry

Addy, 5 anni, sopravvive al cancro con un ruggito. Cantando Roar di Katy Perry

NEW YORK – A soli cinque anni ha sconfitto il cancro con un ruggito, quello della canzone Roar, di Katy Perry. E’ l’incredibile storia della piccola Addy, sopravvissuta a 28 settimane di chemioterapia, otto turni di radiazioni e tre interventi chirurgici, semplicemente cantando. E ora, grazie all’aiuto di Make a Wish, un’associazione che cerca di soddisfare i desideri dei bimbi gravemente malati, è riuscita a realizzare il suo sogno di diventare una popstar.

Quando le hanno diagnosticato un cancro al rene, al quarto stadio, i medici la davano per spacciata. Ma la piccola Addy ha resistito grazie alla musica e a una straordinaria forza interiore. A regalarle poi il giusto tributo alla vita è stata l’associazione Make a Wish che l’ha aiutata a realizzare un video musicale tutto suo, sulle note della canzone della sua artista preferita: Roar di Katy Perry.

Con una parrucca viola in testa e una spazzola per microfono, la piccola Addy canta e balla in tutta la sua “ruggente” forza. Il motivo per cui ama tanto questa canzone, sta nel ritornello:

Perché io sono una campionessa e tu mi sentirai ruggire. Più forte, più forte di un leone”.