Cina, l’alga verde invade la spiaggia di Qingdao: addio turismo

Pubblicato il 19 Luglio 2011 12:22 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2011 12:22

QINGDAO (CINA) – Le spiagge di Qingdao sono ricoperte da uno spesso strato di alghe maleodoranti: per i turisti che hanno scelto questa località per un po’ di villeggiatura è impossibile fare il bagno e sdraiarsi sulla spiaggia.

Le alghe non sono tossiche, ma dannose per l’ecosistema marino: