Bologna-Juventus, Conte esultanza dopo la vittoria (video)

Pubblicato il 17 Marzo 2013 10:37 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2013 10:37
Bologna-Juventus, Conte esultanza dopo la vittoria (video)

Bologna-Juventus, Conte esultanza dopo la vittoria (Ansa)

BOLOGNA, STADIO DALL’ARA – “Io festeggio con i miei tifosi quando voglio”.

Antonio Conte si difende così dopo le accuse lanciate nel finale della gara contro il Bologna dal tecnico Stefano Pioli, che ha giudicato eccessiva l’esultanza del collega bianconero chiedendo rispetto.

“Se non posso nemmeno esultare dopo una vittoria che rappresenta una pietra basilare” per lo scudetto, “ditemi cosa si può fare”, spiega Conte ai microfoni di Sky Sport.

“Stavo esultando insieme ai tifosi juventini, che hanno sofferto per tanti anni e che dall’anno scorso sono tornati a vincere. So che diamo fastidio, ma non vedo nessuna mancanza di rispetto – prosegue – esultavo con i miei calciatori e con i miei tifosi.

C’è gente che ci accoglie con le pietre e i bastoni contro il pullman, persone con bambini in braccio che bestemmia. Queste sono le cose per cui bisogna vergognarsi. Io festeggio con i miei tifosi quando voglio.

L’esultanza è bella, qual è il problema?”. “Dovunque andiamo veniamo sempre accolti male”, prosegue Conte, che aggiunge:

“Non so dove andremo a finire. Sarebbe bello mettere una telecamera quando scendiamo dal pullman”.

Il video.