La Cina censura Lady Gaga e Beyoncé

Pubblicato il 25 Agosto 2011 - 20:40 OLTRE 6 MESI FA

PECHINO – Lady Gaga c’è finita per ben sei brani, un record. Parliamo della lista nera di Pechino, quella che contiene i video o i brani musicali ritenuti troppo volgari e quindi banditi nel Paese. Nella lista figurano anche Beyoncé, i Backstreet boys e Katy Perry.

In Cina la censura è molto forte e vieta l’accesso a contenuti ritenuti volgari o illegali, ma anche a siti degli oppositori oppure a social network come Facebook e Twitter. Di seguito il video di Telephone, canzone in cui duettano Lady Gaga e Beyoncé.