Cuba, uomo grida “abbasso il comunismo” alla messa del Papa

Pubblicato il 27 Marzo 2012 12:00 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2012 12:00

SANTIAGO DE CUBA – All’inizio della messa di Benedetto XVI che si è svolta nella Plaza Antonio Maceo di Santiago de Cuba,un uomo ha cercato di avvicinarsi al palco dell’altare gridando slogan contro il comunismo e per la libertà.

Dell’episodio ha parlato anche il portavoce vaticano padre Federico Lombardi: “E’ durato un minuto o due, è terminato rapidamente”. Lombardi ha poi aggiunto che “ognuno ha diritto di manifestare la propria opinione, un’altra cosa è disturbare le celebrazioni religiose”. Alla messa era presente anche Raul Castro.

Il video: