Fa a pezzi la madre, la mette in valigia per strada: barbone lo scopre (video)

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 29 Ottobre 2013 20:40 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2013 20:40
Fa a pezzi la madre, la mette in valigia per strada: barbone lo scopre (video)

Fa a pezzi la madre, la mette in valigia per strada: barbone lo scopre (foto da video)

SAN PAOLO – Uccide la mamma, la spezzetta, la mette in una valigia, porta la valigia in strada. Tanto poi passeranno quelli della nettezza urbana e la porteranno via. Sembrerebbe un piano perfetto ma…un barbone, attratto dalla possibilità di trovare qualche oggetto di valore, apre la valigia e trova la donna smembrata. Allora avvisa il portiere che riconosce la vittima. Succede a San Paolo, in Brasile.

Carlos Macchione de Sampaio è il cruento assassino. Claudia Macchione l’anziana vittima. Le mosse di Carlos sono state riprese dalle telecamere a circuito chiuso del palazzo in cui vive.

Vi sono impressi gli ultimi istanti della vicenda: Carlos chiude la valigia, la trascina a stento (non dev’essere proprio leggera), la porta in strada. Poi rientra a casa come se niente fosse.

La valigia resta per strada un giorno. Poi qualcuno la adocchia. O forse l’aveva già adocchiata da prima ma non si era avvicinato per paura che chi l’aveva buttata tornasse sui suoi passi. E’ un barbone che bazzica da quelle parti. Il senzatetto apre la valigia, desideroso di trovare qualcosa che gli possa servire. Invece trova davanti a sé pezzi di donna.

Terrorizzato, si rivolge al portiere dello stabile che si trova là vicino. Ma è lo stesso edificio da cui era uscito l’assassino. Il portiere riconosce la vittima e ci mette poco a fare due più due. Il piano è saltato.