Firenze, cori nazisti e guerriglia: polizia carica tifosi Dinamo Minsk VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2014 - 14:18 OLTRE 6 MESI FA
Firenze, cori nazisti e guerriglia: polizia carica tifosi Dinamo Minsk

Firenze, cori nazisti e guerriglia: polizia carica tifosi Dinamo Minsk

FIRENZE – 14 arresti e 46 denunce: questo il bollettino dopo gli scontri nella notte tra giovedì e venerdì 12 dicembre tra i tifosi della Dinamo Minsk e la polizia nel centro di Firenze. Un gruppo di circa 60 tifosi della Dinamo Minsk ha tentato di raggiungere lo stadio di Firenze in corteo anziché in bus-navetta. E’ accaduto prima del match valido per l’Europa League tra Fiorentina-Dinamo che si è disputato la sera di giovedì 11 dicembre.

I tifosi in questione appartenevano a gruppi vicini all’estrema destra. Tra di loro c’erano anche alcune donne. I bielorussi, molti dei quali ubriachi hanno lanciato oggetti, tra cui sgabelli e boccali di un pub, contro la polizia che per impedire il corteo ha caricato.

Gli scontri sono cominciati davanti al pub che si trova all’incrocio tra via Santa Caterina d’Alessandria e viale Lavagnini. I bielorussi hanno rifiutato i bus che erano stati messi a loro disposizione. Sono partite due cariche di polizia e carabinieri, a loro volta attaccati con lanci di oggetti e di sedie.

Il questore di Firenze  ha emesso nei loro confronti 60 daspo internazionali. Altrettante le denunce per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, apologia di fascismo e razzismo, possesso e lancio di strumenti atti a offendere, petardi e fumogeni. Gli agenti hanno sequestrato manganelli, fumogeni e uno striscione con la croce celtica.