“Happy” entra nel carcere di Enna: dipendenti e detenuti ballano il tormentone VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2014 16:58 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 16:58
"Happy" entra nel carcere di Enna: dipendenti e detenuti ballano il tormentone

“Happy” entra nel carcere di Enna: dipendenti e detenuti ballano il tormentone

ENNA – “Happy”, il tormentone da milioni ci clic di Pharell Williams, sbarca per la prima volta in un carcere italiano.
I detenuti e i dipendenti della casa circondariale “Luigi Bodenza” hanno ballato all’interno della struttura, realizzando un video musicale.

La regia del video è di Paolo Andolino: detenuti e i dipendenti hanno ballato e cantato insieme tra i corridoi del carcere, le celle e la cucina. A marzo, a ballare “Happy” furono i dipendenti Fiat dello stabilimento di Melfi in Basilicata. Visti i continui problemi di personale dell’azienda però, in molti non gradirono e accusarono gli ideatori di aver organizzato una “pagliacciata”: