Indonesia, incontro di boxe. Tifosi contro il risultato: 17 morti (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Luglio 2013 - 08:53 OLTRE 6 MESI FA
Indonesia, incontro di boxe. Tifosi contro il risultato: 17 morti

Indonesia, incontro di boxe. Tifosi contro il risultato: 17 morti

TIMIKA (INDONESIA) – Un incontro di pugilato in cui ha vinto chi non avrebbe dovuto. I tifosi non l’hanno presa bene: hanno iniziato a lanciare sedie, poi tutti si sono precipitati verso l’uscita del locale e decine di persone sono state travolte, calpestate e uccise. E’ finito con un bilancio di 17 morti e 38 feriti un incontro di boxe domenica sera nella provincia indonesiana di Papua.

Tra i 17 morti ci sono 12 donne. La calca si sarebbe sviluppata dopo le violenze fatte scoppiare da alcuni supporter in collera per la sconfitta del loro favorito. Circa 1.500 le persone che stavano assistendo al match, organizzato nella città di Nabire, sulla costa nord della Nuova Guinea indonesiana.

I tifosi arrabbiati hanno cominciato a lanciare sedie e “tutti si sono precipitati verso l’uscita”, spiega un testimone, aggiungendo che “decine di persone sono state calpestate nel fuggifuggi generale” Nel 2011 due persone sono rimaste uccise dalla calca in uno stadio di Giacarta, durante una partita di calcio.