Moto, Texas: Jasper Iwema incidente terribile. Trasportato in ospedale (video)

Pubblicato il 21 Aprile 2013 - 19:25| Aggiornato il 6 Febbraio 2023 OLTRE 6 MESI FA

TEXAS, STATI UNITI – La Direzione di Gara del Gp delle Americhe ha deciso di fermare al 12/o dei 18 giri previsti, con la bandiera rossa la gara della Moto3 per il bruttissimo incidente occorso al pilota olandese Jasper Iwema.

Per terminare la gara i piloti della Moto3 dovranno tornare in pista per effettuare altri 5 giri. Le condizioni del pilota sembrano serie, al momento Iwema è in ambulanza in direzione del centro medico.

La Direzione di Gara del Gp delle Americhe ha reso noto che le condizioni vitali di Jasper Iwema, il pilota della Moto3 caduto durante la gara di Austin, sono positive.

Il pilota in barella è arrivato da pochi minuti al centro medico del circuito e se le sue condizioni dovessero peggiorare sarà trasferito in un ospedale della capitale del Texas. Nel frattempo la Moto3 sta per rientrare in pista per ripetere la procedura di partenza in vista degli ultimi 5 giri previsti per rendere valida la gara.

Dopo le prime visite presso il centro medico del Circuito delle Americhe, il pilota olandese Jasper Iwema, la cui caduta ha causato lo stop della gara della Moto3, verra’ trasferito in ospedale.

I medici vogliono che siano fatte delle lastre alla testa del pilota olandese per scongiurare ogni tipo di lesione. Nella caduta, infatti, Iwema ha perso conoscenza per qualche minuto, mettendo in agitazione i medici che lo hanno soccorso.

Nel centro medico del circuito, comunque, Iwema e’ stato in grado di muovere gli arti, dunque sembrano scongiurate conseguenze serie.