Rapire bambino è facile, basta vestirsi da “bravo ragazzo”: il video esperimento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Novembre 2014 10:21 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2014 10:32
Rapire bambino è facile, basta vestirsi da "bravo ragazzo": il video esperimento

Rapire bambino è facile, basta vestirsi da “bravo ragazzo”: il video esperimento

ROMA – “Spero che questo video apra gli occhi e faccia vedere come le apparenze possano ingannare. E’ pazzesco vedere come molte persone non mi hanno cercato di fermare solo perché indossavo dei vestiti “belli”. Tutti pensano che, siccome mi vesto bene, sono un professionista, un bravo ragazzo. Poi, quando mi vesto con dei vestiti brutti,  tutti improvvisamente cercano di proteggere la bambina da me”.

A scrivere così è JoshPaler Lin, utente YouTube che negli Stati Uniti si diverte a compiere esperimenti sociali. Questa volta, Josh ha provato a rapire una bambina in strada. Il filmato mostra infatti la piccola che vaga da sola in strada. La piccola in realtà è sua figlia, ma davanti alla telecamera finge di essere spaventata e ferma un passante in cerca di aiuto: all’improvviso arriva lui che reclama di essere il padre. Se è vestito elegante e sembra una persona affidabile, i passanti gli lasciano portare con sé la bambina.

Quando invece Josh è vestito “da cattivo” allora lo bloccano e avvisano la polizia.

Come scritto nel filmato in apertura, negli Stati Uniti ogni anno spariscono nel nulla 800mila bambini. Si spiega così la necessità di realizzare un video del genere, che possa far riflettere su un fenomeno così preoccupante.