Suez raddoppia: Egitto apre seconda arteria commercio mondiale

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 agosto 2015 16:24 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2015 22:49
Suez raddoppia: nuova autostrada. Egitto apre seconda arteria commercio mondiale

Suez raddoppia: nuova autostrada. Egitto apre seconda arteria commercio mondiale

IL CAIRO – Il canale di Suez raddoppia: il nuovo tratto dell’infrastruttura che da 145 anni collega il Mar Rosso al Mediterraneo è stato inaugurato in Egitto, alla presenza di decine di capi di Stato e di governo. Si tratta di un’opera che oltre a raddoppiare il numero di navi di passaggio, da 49 a 97, consentirà di ridurre i tempi di transito garantendo grossi risparmi agli operatori del settore. Ma l’ampliamento ha messo in allarme la comunità scientifica preoccupata per l’impatto ambientale che avrà sul Mediterraneo.

Protagonista della fastosa cerimonia di inaugurazione a Ismailiya, il presidente Abdel-Fattah al-Sisi, che ha attraversato  il canale a bordo dello yacht Mahroussa, la prima nave che navigò il canale nel 1869. Al Cairo è stata proclamata una giornata di festa nazionale per celebrare il “regalo dell’Egitto al mondo”.

Oggi gli egiziani hanno viaggiato gratuitamente in treno e dalle 16 alle 20 era gratuito anche il servizio ferroviario metropolitano nei governatorati del Cairo e di Giza. Rafforzata la sicurezza in tutto il Paese con più di 10mila tra poliziotti e soldati dispiegati.