Usa: bimbo di 11 anni porta 400 caricatori a scuola, arrestato (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Ottobre 2013 22:44 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2013 22:44
 La Frontier Middle School di Vancouver

La Frontier Middle School di Vancouver

NEW YORK  – Un bambino di 11 anni è stato arrestato nello stato di Washington perché  sospettato di tentato omicidio, dopo che ha portato a scuola una pistola, più di 400 caricatori, e diversi coltelli.

Secondo quanto riportato da fonti di stampa, nessuno è rimasto ferito, ma la sua scuola, la Frontier Middle School di Vancouver, è rimasta chiusa per diverse ore. La polizia ha precisato che il bambino, di cui non è stato rivelato il nome, è stato portato in un centro di detenzione minorile.

Frattanto, Philip Chiem, il ragazzino di 14 anni del Massachusetts arrestato ieri e formalmente incriminato con l’accusa di aver ucciso un’insegnante di matematica del suo liceo, si e’ dichiarato ”non colpevole”. I procuratori ritengono tuttavia che le prove che ad uccidere la professoressa 24enne Colleen Ritzer sia stato proprio lui siano contenute tra le immagini riprese da alcune telecamere di sorveglianza. Fonti di stampa affermano inoltre che Ritzer, trovata morta in un bosco a Nord di Boston, a breve distanza dal liceo, sarebbe stata uccisa con un taglierino.