VIDEO YouTube. Alberto Paulon morto in Australia: travolto mentre era in bici

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Marzo 2015 20:45 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2015 20:45
VIDEO YouTube. Alberto Paulon morto in Australia: travolto mentre era in bici

VIDEO YouTube. Alberto Paulon morto in Australia: travolto mentre era in bici

SYDNEY – Alberto Paulon è stato travolto e ucciso da un camion mentre era in bicicletta per le strade di Melbourne, in Australia. Alberto, 25 anni e originario di Padova, si era trasferito in Australia con la fidanzata Cristina per diventare uno chef. La mamma di Alberto, Donatella Debellini, è volata a Melbourne per organizzare il rientro della salma in Italia.

Il Gazzettino spiega che Alberto era partito da Padova insieme alla fidanzata Cristina, conosciuta tra i banchi di scuola a Castelfranco, per trovare fortuna. I due lavoravano nel ristorante Donnini’s a Melbourne e il 28 febbraio al ritorno dal luogo di lavoro Alberto è rimasto vittima di un incidente:

“L’altro giorno, in sella alla sua bicicletta e in compagnia della ragazza, anche lei impiegata al ristorante italiano Donnini’s, stava rientrando dal lavoro. Il ragazzo, con una city bike di colore verde fluorescente, pare sia stato colpito dalla portiera di un’auto.

L’impatto lo ha fatto cadere a terra proprio nel momento in cui stava sopraggiungendo un camion. L’incidente è accaduto nella trafficata Sidney road. Sul posto è arrivata un’ambulanza e una pattuglia della polizia. I medici hanno provato a rianimare Alberto, ma non c’è stato nulla da fare.

Le indagini però non sono ancora state chiuse, perchè la dinamica dell’incidente è tutt’altro che chiara. Alberto lascia la compagna Cristina Canedda e, oltre alla mamma, il fratello Alberto di 23 anni e una sorellina di 11”.