VIDEO YouTube: incendia furgone dell’ex capo e prende fuoco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Settembre 2015 19:16 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2015 19:21

MANCHESTER – Un ragazzo di 23 anni viene licenziato per cattiva condotta sul posto di lavoro. Il giovane non ci sta e decide di dare fuoco al furgone del suo datore di lavoro, un Ford Transit non nuovissimo, con un valore stimato intorno ai 15mila euro.

Il giovane non è molto pratico di fuoco: lo dimostra il fatto che, dopo aver acceso la miccia, dimentica di tornare indietro e prende fuoco. La polizia ha visto il filmato di quanto accaduto e grazie alla telecamera di sicurezza di un parcheggio ed ha arrestato il giovane dopo averlo riconosciuto con molta facilità.

 Kieran Crampton, questo il nome del giovane, dopo essere andato a piedi fino a casa dei suoi datori di lavoro Jason e Samantha Webster, decide di dare fuoco al furgone parcheggiato. Le fiamme però hanno avvolto il suo braccio e come racconta il Daily Mail, il giovane si è beccato 40 mesi di carcere.