Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Incendio Los Angeles, a rischio case star Hollywood

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

LOS ANGLES  – Elicotteri anti-incendio e almeno 300 vigili del fuoco stanno cercando di domare le fiamme nella contea di Los Angeles, in California, dove almeno 5.000 persone sono già state costrette dalle autorità locali ad abbandonare le loro abitazioni.

L’incendio è divampato sabato pomeriggio quando un camion che viaggiava ad alta velocità si è schiantato contro un palo della luce che, cadendo, ha fatto esplodere un trasformatore di corrente elettrica. Le fiamme hanno già bruciato 400 acri di terreno nell’area di Calabasas zona di residenza di molte star hollywoodiane come i Kardashian, Jessica Simpson e Toni Braxton.

Non è il primo incendio di vaste proporzioni che colpisce la megalopoli americana: nell’ottobre 2015, un maxi incendio è divampato in un impianto di riciclaggio sollevando una colonna di fumo nel cielo. I vigili del fuoco sono subito intervenuti per domare le fiamme altissime che sono divampate velocemente e hanno riportato la situazione sotto controllo.

A causare il violento rogo sarebbe stata anchw qui l’esplosione di un trasformatore. La presenza di materiali di scarto ha permesso alle fiamme di prendere il sopravvento e ha scatenato non pochi timori per la salute. L’intervento dei vigili del fuoco è stato tempestivo: dopo essersi precipitati sul posto i pompieri sono riusciti a domare le fiamme in breve tempo, riportando la situazione alla normalità. Lo spavento è stato sicuramente grande, ma non sembrano esserci stati feriti nel rogo

Foto Ansa del rogo di queste ore e video YouTube

Immagine 1 di 7
  • Incendio Los Angeles, a rischio case star Hollywood5
Immagine 1 di 7

PER SAPERNE DI PIU'