Cronaca Italia

Vittorio Sgarbi contro Il Volo: “Rifiutano Trump? Tre c…”

vittorio-sgarbi

Vittorio Sgarbi (foto Ansa)

ROMA – “Come sono strani i cantanti. Dylan vince il Nobel e non lo va a ritirare. Andrea Bocelli viene chiamato dal Presidente degli Stati Uniti a cantare e non ci va perché ha paura degli attacchi del popolo del web”. Vittorio Sgarbi, via Facebook, poi attacca anche il trio de Il Volo:

“Il Volo erano dei bambini, gentili, carini, vengono chiamati da Trump e rifiutano. Perché hanno un altro impegno? No, perché non appoggiano il populismo xenofobo, come hanno dichiarato. Non sono mai stati d’accordo con le idee di Trump”. Poi rivolgendosi direttamente ai tre: “Vorrei ricordarvi che siete stati lanciati dal nostro amico comune Tony Renis, italiano amico di Berlusconi, xenofobo e populista, bravissimo e simpatico. Come fate a frequentarlo? Perché il vostro ruolo non è quello di esprimere opinioni politiche, ma di cantare. Perciò andate a cantare e non rompete, coglioncelli inutili”

San raffaele
To Top