Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Hovding, airbag per ciclisti: si apre in caso di incidente

ROMA – Hovding è un airbag pensato per salvare la vita ai ciclisti. Grazie a dei sensori che rilevano i movimenti, in caso di incidente si apre. Esattamente s tratta di un collare hi-tech che impiega ad aprirsi meno di un secondo, fornendo immediatamente protezione per il collo e la testa. Hovding copre un’area che è molto più vasta di un semplice casco.

Davvero una bella novità considerando anche il fatto che nel 2015, in Italia sono morti 87 ciclisti. Cliccando su questo link è possibile avere delle informazioni ulteriori.

Nel 2013, un’altra azienda aveva provato a lanciare l’airbag per ciclisti. Si tratta di Fast Company, airbag esterno in grado di salvare pedoni e ciclisti. Fast Company è un airbag esterno montato sulla parte inferiore del parabrezza che si attiva con dei sensori posizionati vicino allo specchietto retrovisore. Un’ottima soluzione per evitare incidenti, feriti e morti. Forse, perché sempre nel 2013,  il sito treehugger.com aveva dimostrato che chi porta le cinture di sicurezza di solito guida più velocemente. Il termine tecnico sarebbe compensazione del rischio. Le persone sono pronte ad adattare i propri comportamenti in base ai pericoli. Probabilmente con l’airbag, anche i ciclisti saranno propensi ad andare in bici più velocemente.

 

 





TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'