Australia/ Trovati cerchi misteriosi nei campi di papaveri da oppio. Gli autori? Canguri drogati

Pubblicato il 26 Giugno 2009 17:14 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2009 17:14

Non bastavano i misteriosi cerchi nei campi di grano, in Australia ora arrivano anche quelli nei campi di papaveri da oppio. Questo secondo mistero ha però trovato una “logica” spiegazione: a minacciare le coltivazioni legali di oppio dello stato australiano, infatti, creando cerchi tra i papaveri, sarebbero i canguri, drogati per l’effetto dell’oppiaceo.

I piccoli marsupiali locali, sotto l’effetto della droga salterebbero in cerchio prima di stramazzare al suolo. Molti credono che i cerchi tracciati nei campi coltivati in varie regioni del mondo, siano creati da extraterrestri. Ma nel caso australiano gli autori sono i canguri.

A quanto pare i canguri non sono gli unici animali a girare in cerchio sotto l’effetto di droghe. «Ho appreso dai responsabili delle coltivazioni che anche altre specie animali, sia selvatiche che di allevamento, dopo aver mangiato i papaveri si comportano stranamente, e tendono a girare in tondo», ha spiegato il ministro australiano della giustizia Lara Giddings.