Avellino-Perugia 1-2 FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Marzo 2015 18:32 | Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2015 18:32

AVELLINO – Il Perugia sorpassa all’ultima curva l’Avellino, battendolo 2-1 con due reti di Falcinelli (40′ e 45′ st), subentrato a inizio ripresa ad Ardemagni. Gli irpini, dopo aver subito nei primi venti minuti di gara la pressione degli umbri, erano passati in vantaggio con Trotta (27′ pt) che di testa, su assit di Zito dalla bandierina, aveva messo alle spalle di Koprivec.

Ai padroni di casa non sono mancate le occasioni per il raddoppio con Trotta(38′ pt) e Kone (11′ st). Il Perugia non ha però perso compattezza mentre l’Avellino ha abbassato progressivamente il baricentro. La rete del pareggio di Falcinelli, che ha ribadito in porta una corta respinta di Gomis, è forse stata viziata da un fallo di mano di Parigini che era andato alla conclusione, mentre sulla seconda realizzazione, assist di Faraoni per Falcinelli, pesa l’indecisione dell’estremo difensore irpino. Foto LaPresse.