Cina. Han Lei giustiziato: uccise bimba di 2 anni durante lite per un parcheggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 ottobre 2014 13:01 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2014 13:01
Cina. Han Lei giustiziato: uccise bimba di 2 anni durante lite per un parcheggio

Cina. Han Lei giustiziato: uccise bimba di 2 anni durante lite per un parcheggio

PECHINO – Han Lei è stato giustiziato il 31 ottobre a Pechino per aver ucciso una bimba di 2 anni. L’uomo litigò con la madre della bimba per un parcheggio, le strappò la piccola dalle braccia e l’uccise senza pietà. Un caso che sconvolse la Cina e che si è concluso con l’esecuzione della condanna a morta inflitta all’uomo.

Ad annunciare l’esecuzione è stato il tribunale di Pechino. Questa la conclusione di una storia iniziato lo scorso luglio quando l’uomo, litigando nel distretto di Daxing a Pechino con la madre della bimba per un posto auto, la scaraventò a terra con violenza.

Le condizioni della bimba apparvero da subito gravi e la piccola morì in ospedale alcuni giorni dopo, per le ferite riportate. Han Lei invece cercò di fuggire, ma fu arrestato il giorno successivo.

Inutile il tentativo di difendersi, sostenendo di essere ubriaco al momento dell’aggressione divenuta omicidio. L’uomo lo scorso settembre è stato condannato a morte, condanna ora eseguita.