Diete/ Anche le star oscillano di peso in continuazione. Chi da grassa diventa troppo magra o viceversa

Pubblicato il 13 Luglio 2009 13:51 | Ultimo aggiornamento: 13 Luglio 2009 13:51

Sono tante le celebrity che oscillano di taglia come Tori Spelling che da simpatica paffutella è diventata oggi una secca biondina tutta testa, come  per la cantante Mariah Carey, al contrario magrissima al suo debutto e ora bella in carne con qualche aggiustatina chirurgica alle curve qua e la.

E povera Lindsay Lohan che a forza di soffrire per amore per la tormentata storia senza fine e senza pace con la dj Samantha Ronson, è ora diventata pelle e ossa.

Kirstie Alley dopo aver lottato coi chili di troppo è tornata nuovamente in sovrappeso, mentre Jessica Simpson ha seguito con metodo una giusta dieta ritrovando lo splendore di sempre dopo una stagione di troppi hamburger e bibite gassate. Anche Britney ha ritrovato il suo peso forma, certo per i suoi cosciotti muscolosi c’è ben poco da fare.

Così come Oprah Winfrey, la regina della televisione americana, che dopo anni di regime alimentare controllato ora ha ripreso una taglia xxl al contrario di Kate Winslet che iniziò la sua carriera da formosa per diventare oggi una grande attrice con una silhouette invidiabile.

Anche per i maschietti la forma fisica è sempre a rischio, ne sa qualcosa Russel Crowe che smessi i panni di gladiatore ha infilato una maglietta comoda per coprire la generosa pancia accumulata.

E cos’è successo a Jesse Metcalfe che nel 2005 stregò le casalinghe disperate nel suo ruolo di sexy giardiniere e ora è diventato paffuto come cicciobello! Stessa sorte per Val Kilmer e disfatta completa per l’icona Boy George ingrassato a dismisura e recentemente condannato per aver malmenato un escort.