Immigrati/ Bloccati nel Salento 29 afghani e un pakistano

Pubblicato il 23 Agosto 2009 19:55 | Ultimo aggiornamento: 23 Agosto 2009 20:31

Un gruppo di 30 clandestini, 29 dei quali di nazionalità afghana, sono stati individuati e bloccati all’alba di oggi nel Capo di Leuca, da carabinieri e poliziotti. In piccoli gruppi sono stati intercettati nelle marine di Pescoluse e di San Gregorio, e alla periferia di Leuca.

Sono 17 adulti afghani, 12 minorenni della stessa nazionalità, e un pakistano. Sono tutti in buone condizioni, e sono stati trasferiti negli uffici della Questura di Lecce per gli accertamenti, identificazione compresa.

Successivamente, i minorenni sono stati accompagnati in due centri di accoglienza, mentre i maggiorenni sono stati portati nel centro di accoglienza di Brindisi. Indagini sono in corso per appurare in che modo sono giunti nel Salento. Gli investigatori ritengono che siano sbarcati da un gommone pilotato da scafisti, probabilmente albanesi.