Riforma sanitaria Usa/ Obama interrompe il suo intervento per abbracciare Debbie, malata di cancro

Pubblicato il 2 Luglio 2009 - 19:31 OLTRE 6 MESI FA

Ha confessato di avere il cancro e di non essere in grado di sostenere le relative spese mediche. Obama l’ ha abbracciata, davanti a tutti e ha spiegato che Debbie Smith è “un esempio perfetto” di cosa significhi cadere negli ingranaggi dell’attuale sistema sanitario degli Stati Uniti.

La donna, in occasione dell’incontro avuto dal presidente con i cittadini di Annendale, in Virginia, ha alzato la mano per porre alcuni quesiti sulla riforma sanitaria. «Debbie non sta ricevendo le cure migliori, che non vuole dire siano necessariamente le più costose» ha detto Obama, definendo la donna come il “documento A” della causa che lui e la sua amministrazione stanno cercando di portare avanti.