Caldo: boccheggeremo fino a sabato, poi arriva il fresco

Pubblicato il 26 Agosto 2010 14:13 | Ultimo aggiornamento: 26 Agosto 2010 17:12

Dopo una delle estati piu’ insolite e instabili gli esperti registrano per le prossime ore una nuova ondata di caldo per questo fine Agosto. ”L’alta pressione afro-mediterranea fara’ ‘boccheggiare’ l’Italia fino a sabato – spiega Giulio Betti metereologo del centro 3bmeteo.com – mantenendo le temperature massime ben al di sopra delle medie stagionali. Il picco di calore sara’ raggiunto tra venerdi’ e sabato al Sud e sul medio versante adriatico dove le massime in pianura oscilleranno mediamente tra i 33 e i 36C. Punte di 37-38°C non escluse su foggiano, entroterra barese, Campidano-Iglesiente, interne orientali sicule e materano”.

In generale le punte di calore sul medio adriatico e al Sud saranno accompagnate, fortunatamente, da tassi di umidita’ piuttosto bassi. Tutt’altro discorso, invece, per le regioni settentrionali e tirreniche, dove valori reali piu’ bassi saranno ampiamente compensati dall’afa. L’umidita’ trasportata dalle correnti occidentali, infatti, fara’ percepire al corpo umano valori massimi ben superiori a quelli effettivamente registrati. ”Allerta quindi in citta’ come Roma e Napoli, dove a causa dell’elevata umidita’ diurna, si potranno percepire fino a 38-39°C – continua Betti – Un altro elemento favorevole all’afa, soprattutto al Centronord, e’ l’elevato tasso di umidita’ contenuto nel suolo. Le intense e abbondanti piogge delle settimane scorse, infatti, hanno umidificato terreni che a fine agosto dovrebbero essere piuttosto secchi. Un elemento che tendera’ ad aumentare la temperatura percepita anche nelle zone vallive piu’ interne dove all’alba non mancheranno neppure foschie dal sapore tropicale”.

Quando finira’ questa fastidiosa ondata di caldo? ”Da domenica, masse d’aria molto fresca valicheranno l’arco alpino spazzando via afa e calura da Nord a Sud! – aggiunge Betti – Il calo termico atteso sara’ importante, specie al Centrosud, dove in 24-36 ore si perderanno dai 7 ai 9C! Flessione notevole anche al Nord e sull’alto Tirreno con massime in discesa di 4-6C! Qui un certo calo termico si avvertira’ gia’ nella seconda parte di Sabato”. 3bmeteo.com e’ uno dei maggiori portali meteo in Italia visitato da circa 2 milioni di utenti unici al mese.